All for Joomla All for Webmasters

 

Da alcuni anni si è sempre più perfezionata quella specializzazione dell’odontoiatria, chiamata implantologia, che permette di sostituire denti estratti o mai cresciuti (agenesia) con gli impianti. Per implantologia (dentale), infatti, si intende quell'insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l'utilizzo di impianti dentali. 

 

Cosa sono gli impianti?

Gli impianti dentali sono dispositivi metallici e non, inseriti chirurgicamente nell'osso mandibolare o mascellare  (sopra di esso ma sotto la gengiva), atti  a permettere la connessione di protesi fisse o mobili per la restituzione della funzione masticatoria. Tali impianti possono essere di diverse forme, inseriti in differenti sedi con tecniche varie e poi connessi alle protesi con differenti tempistiche. Attualmente gli impianti sono quasi tutti realizzati in titanio, ed i più utilizzati sono quelli a vite di tipo endosseo, nella maggioranza dei casi lasciati sommersi sotto gengiva per un periodo congruo in base alla sede. L’impianto dopo un certo periodo di tempo si salda con l’osso (osteointegrazione) ed è in grado di sostenere un perno e una capsula di ceramica che riproduce in tutto e per tutto l’aspetto di un dente naturale. 

L'implantologia dentale, quindi,  si suddivide in:

  • iuxtaossea
  • endossea

L'implantologia iuxtaossea  utilizza solo impianti a griglia con moncone fisso non sommerso e quindi per sede e modalità di carico non osteointegrabili se realizzati in cromo-cobalto-molibdeno; osteointegrabili se realizzati in titanio ed inseriti con apposite tecniche chirurgiche favorenti la neoformazione ossea al di sopra della loro struttura. 

L'implantologia endossea è al momento la più diffusa ed utilizza impianti  di forma cilindrica/conica più o meno filettati all'esterno, con connessione interna a varia conformazione per la parte emergente (moncone) e più raramente cilindri o coni privi di filettatura esterna ma con analoghi sistemi di connessione interna per il moncone, viti piene di un solo corpo, lame ed aghi.

In base al protocollo chirurgico avremo, quindi, implantologia sommersa e non (transmucosa); in base alla tempistica di utilizzo (funzionalizzazione) avremo carico immediato, anticipato, differito.

Grazie alle tecniche innovative applicate nello studio dentistico Giardinelli è possibile inserire gli impianti, in alcuni casi, subito dopo l’estrazione del dente venendo incontro alle sempre più sentite esigenze di estetica. Durante la stessa seduta e in maniera totalmente indolore si possono posizionare anche più impianti fino a ricostruire una intera arcata. In una o due sedute, denti nuovi e perfettamente stabili.

 

I vantaggi degli impianti

Gli impianti dentali possono essere utilizzati per sostituire un singolo dente, pochi denti, o tutti i denti su una o entrambe le arcate della bocca.
Gli impianti sono fissi e non si muovono, consentono di mangiare tutti i cibi ed i denti sostenuti dagli impianti sono la cosa più vicina possibile ai denti naturali.

Gli impianti dentali ed i denti nuovi hanno dimostrato un'eccellente affidabilità, con un tasso di successo del 99%. Possono essere inseriti senza influire sugli altri denti sani. Questo non è vero con ponti tradizionali che richiedono di limare i denti sani adiacenti per supportare il ponte. A differenza dei ponti o protesi, gli impianti dentali si osteintegrano con l'osso. Questo non solo fornisce un'ottima stabilità, ma previene la perdita ossea e l'atrofia.
Gli impianti dentali offrono una soluzione a lungo termine per i vostri problemi dentali, spesso della durata di una vita, ed evitano il dolore e l'imbarazzo potenziale delle dentiere. Non c'è paura di vederle scivolare o cadere, nessuna necessità di evitare attività,  di limitare che cosa o come si mangiare, nessun filo in bocca, niente plastica sulla mucosa della vostra bocca.

 

A carico immediato e denti fissi in 24 ore

Grazie alle tecniche innovative applicate nello studio dentistico Giardinelli e’ possibile inserire gli impianti, in alcuni casi, subito dopo l’estrazione del dente venendo incontro alle sempre più sentite esigenze di estetica. Durante la stessa seduta ed in maniera totalmente indolore si possono posizionare anche più impianti fino a ricostruire una intera arcata. In una o due sedute, denti nuovi e perfettamente stabili. L’innovativa tecnica dell’implantologia a carico immediato consente in sole 24 ore di avere una nuova dentatura fissa e ricominciare a sorridere alla vita. Il carico immediato è una tecnica che da la possibilità al paziente di avere denti fissi già alla fine della seduta chirurgica di posizionamento dell'impianto. Al termine dell'intervento il paziente, infatti, riceve una dentatura provvisoria che verrà sostituita con una definitiva dopo 3 mesi.

L'implantologia a carico immediato è possibile se il paziente presenta le seguenti caratteristiche, come da protocolli internazionali:

  • presenza di una certa quantità di osso;

  • stabilità primaria degli impianti una volta inseriti (35 Newton);

  • buon supporto parodontale (gengivale);

  • assenza di bruxismo (digrignamento dentale) o grave malocclusione;

  • presenza di un buon bilanciamento occlusale (corretto piano occlusale masticatorio);

Occorre chiaramente anche una seria valutazione dei nostri medici odontoiatri che dovranno verificare con opportuni esami (OPT e Dentalscan 3D) la coesistenza di tutti questi fattori, ma la certezza della fattibilità del carico immediato verrà solamente all'atto chirurgico. Si specifica che qualora durante l'intervento di implantologia il medico odontoiatra valuti la qualità dell'osso non ottimale al carico immediato (ovvero quando l'impianto inserito non presenta una stabilità primaria di almeno 35 N) si può prevedere una protesi mobile provvisoria, tipo dentiera, in sostituzione di quella fissa per un periodo variabile da 3 a 4 mesi. A seguito di questo periodo è comunque previsto il carico degli impianti con la protesi provvisoria fissa.

Lo studiooffre una scelta terapeutica che contempla solo i migliori materiali sul mercato, le tecniche più moderne supportate da attrezzature all’avanguardia ( come la  TC 3D CONE BEAM per la realizzazione di radiografie ad alta definizione, il panoramico ORTHOPHOS XG 3D HD, il SOFTWARE IMPLANTARE GALILEOS IMPLANT (SIDEXIS 4) per la chirurgia guidata  ed iprofessionisti che operano al suo interno si sono specializzati, con corsi di perfezionamento, su queste tecniche innovative per garantire a tutti i pazienti un successo senza controindicazioni e senza dolore.

Infatti, una delle caratteristiche dello studio è proprio l’assenza di dolore in tutti i diversi trattamenti effettuati. Questo vale anche per l’implantologia a carico immediato.

Il paziente non avverte nessun dolore e se lo desidera può anche ricevere una leggera sedazione, del tutto sicura e senza alcuna controindicazione.

 

Toronto bridge

Per i pazienti completamente edentuli una soluzione ottimale è la Protesi di Toronto o Toronto Bridge. Grazie a questa metodica, i nostri odontoiatri individuano all’interno del cavo orale minimo quattro punti di ancoraggio che garantiscono una stabilità pressoché perfetta delle future protesi ed un rispetto completo della distribuzione delle forze masticatorie. La tecnica, poco invasiva, è attuabile anche su chi soffre di patologie importanti, quali cardiopatie o diabete (purché, naturalmente, in condizioni di buona salute generale). Anche con la soluzione Toronto Bridge è possibile il carico immediato: con 4 impianti in titanio sull’arcata dentale dopo 24 ore dall’intervento si potrà avere una dentatura fissa completa. Dopo 3 mesi la procedura viene completata con una protesi definitiva, detta appunto Toronto Bridge, in ceramica o resina. Nessun segno visibile, nessun gancio, niente che riduca la perfezione di un sorriso smagliante. Il risultato è totalmente stabile e definitivo nel tempo e il successo protesico è del 100%.

Riuscire a mangiare qualsiasi tipo di cibo ritrovando la forza dei propri denti, oltre all’estetica della bocca, è uno dei grandi risultati delle più moderne tecniche di implantologia che lo studio dentistico Giardinelli applica ai propri pazienti.

L’esperienza del team di specialisti implantologi dello studio garantisce soluzioni perfette e definitive su una o entrambe le arcate dentali con implantologia a carico immediato o con protesi fisse. 

phone icon
Fissa un appuntamento0961-747810 |  393-2227446
mail icon
Inviaci un messaggio dott.francesco.giardinelli@gmail.com
location icon
Vieni a trovarci via Melchiorre Jannelli, 47 Catanzaro